Ciclismo - Preparazione al Ciclismo





La sella al suo posto:
si puo' sbagliare?
...si puo', si puo', ...eccome se si puo'!


Dubbi?

Scommetto che la vostra sella non e' al suo posto.

O meglio: scommetto che molti dei miei lettori non hanno la sella al suo posto.
Con cio' non voglio dire che stia al posto del manubrio..(!!) solo che sara' molto probabilmente
troppo bassa;
troppo in su' (la punta)
troppo in giu' (idem).

Beh, ...non che ci sia molto altro da regolare, ma qualunque mix delle possibilita' sopra esposte e' scorretto.

Mi spiego: la vostra (e anche la mia) sella sara' all'altezza giusta se potrete estendere QUASI completamente la gamba quando la pedivella e' in basso.

Cosi' facendo eviterete di sembrare delle rane sulla bici e faticherete molto meno. Il suggerimento vale, ovviamente, anche per la "ciclette": vedo gente di un metro e ottanta - che frequenta la mia stessa palestra - pedalare come forsennata su bici adatte per un bimbo di dieci anni (che si suppone piu' basso ... :-) ). Gente che una volta scesa dalla "ciclette" continua a camminare per qualche metro con le ginocchia piegate. Vi lascio immaginare la fatica per trattenere le risate.

Se la corretta impostazione di altezza della sella vi impedisce di toccare a terra almeno con le punte dei piedi rattristatevi pure perche' avete comperato una bici troppo "grande"; se al contrario, allungando le gambe toccate terra anche con i talloni, avete una bici ...troppo piccola.

Per quanto riguarda l'inclinazione della sella, questa dovrebbe essere parallela al suolo. Alcuni amici preferiscono avere una leggerissima pendenza in avanti, altri all'indietro. Si tratta in ogni caso di preferenze personali che possono variare nell'ordine di "qualche millimetro".
Diciamo che se e' orizzontale, almeno, e' un buon inizio. Come si fa a regolare? Semplice: prendete un listello in legno, o metallo non flessibile (va bene anche un manico di scopa) lo appoggiate per benino lungo l'asse della sella  e ...traguardate. Inutile ripetere che deve essere orizzontale. Se e' inclinato in avanti o all'indietro dovete allentare la regolazione della sella (generalmente costituita da una brugola o dado + o - sotto alla sella stessa) e provvedere di conseguenza.

Semplice ma efficace.

tratto da
Architetti in vacanza
di Tiziano Mazzini

 

Preparazione al Ciclismo ©

Tabelle, schemi, consigli e teorie riguardanti il Ciclismo per ottenere il massimo rendimento.
Benessere fisico con il ciclismo, metodi d'allenamento, psicologia, alimentazione, curiositą, salute, test medici e doping per bici da corsa e mountain bike

 Il logo, gli sfondi, le immagini, i testi, quando non diversamente specificato, sono di proprietą di questo sito e non possono essere riprodotti in nessun modo. Copyright

torna all'indice

- premessa - intro - segnalino -linkami - email - ringraziamenti - newsletter - copyright -