Ciclismo - Preparazione al Ciclismo





LISTA DEL C.I.O.

DELLE CLASSI DI SOSTANZE DOPING

E METODI DI DOPING

 

 

1 - CLASSI DI SOSTANZE DOPING:

a) Stimolanti

b) Narcotici

c) Steroidi anabolizzanti

d) Betabloccanti

e) Diuretici

f) Ormoni peptidici e analoghi

2 - METODI DI DOPING:

a) Doping ematico

b) Manipolazione farmacologica, chimica o fisica

3 - CLASSI DI SOSTANZE SOTTOPOSTE

AD ALCUNE RESTRIZIONI:

a) Alcool

b) Marihuana

c) Anestetici locali

d) Corticosteroidi

 

1. CLASSI DI SOSTANZE DOPING

 

A. Stimolanti:

 

·        amfepramone

·        amfetaminil

·        amifenazolo

·        amfetamina

·        benzofetamina

·        caffeina

·        catina

·        clorfentermina

·        clobenzorex

·        clorplenarina

·        cocaina

·        cropropamide (componente del Micoren)

·        crotetamide (componente del Micoren)

·        dimetanfetamina

·        efedrina

·        etafedrina

·        etamivan

·        etilamfetamina

·        fencanfamina

·        fenetilina

·        fenproporex

·        furfenirex

·        mefenorex

·        metanfetamina

·        metossifenamina

·        metilefedrina

·        metilfenidato

·        morazone

·        nichetamide

·        pemolina

·        pentetrazolo

·        fendimetrazina

·        fenmetrazina

·        fenilpropanolamina

·        pipradolo

·        prolintano

·        propilexedrina

·        pirovalerone

·        stricnina

·        e sostanze affini

NOTE:

caffeina:campione positivo se la concentrazione supera 12 mcg/ml

molte di queste sosptanze si trovano in prodotti da banco usati per controllare i sintomi di raffreddore ed allergie: gli atleti devono consultare il farmacista o il medico prima di assumere queste sostanze (anche in formulazione spray)

beta2 agonisti utilizzabili in forma di aerosol per la cura dell'asma e del broncospasmo, previa comunicazione per iscritto alla commissione medica del C.I.O.:

·        bitolterolo

·        orciprenalina

·        rimiterolo

·        salbutamolo

·        terbutalina

B. Analgesici narcotici.

·        alfaprodina

·        anileridina

·        buprenorfina

·        codeina

·        destromoramide

·        destropropossifene

·        diamorfina (eroina)

·        diidrocodeina

·        dipipanone

·        etoeptazina

·        etilmorfina

·        levorfanolo

·        metadone

·        morfina

·        nalbufina

·        pentazocina

·        petidina

·        fenazocina

·        trimeperidina

·        e sostanze affini

NOTE:

Per il trattamento di dolori lievi e moderati utilizzare prodotti dotati di proprieta' analgesiche e antiflogistiche come:acido mefenamico, glafenina, diclofenac, ibuprofene, ketoprofene, naproxene, indometacina, sulindac, acido acetilsalicilico.

Prodotti antitosse non vietati:destrometorfano, folcodina

C. Steroidi anabolizzanti:

·        bolasterone

·        boldenone

·        clostebol

·        deidroclormetiltestosterone

·        fluossimesterone

·        mesterolone

·        metandienone

·        metenolone

·        metiltestosterone

·        nandrolone

·        noretandrolone

·        ossandrolone

·        ossimesterone

·        ossimetolone

·        stanozololo

·        testosterone

·        e sostanze affini

NOTE:

Poiché alcuni atleti utilizzano precursori del testosterone (epitestosterone), i laboratori antidoping utilizzano il rapporto fra il tasso urinario di testosterone ed epitestosterone: un rapporto superiore a 6 costituisce un a infrazione a meno che non si dimostri che e' dovuto ad uno stato fisiologico o patologico

D. Betabloccanti:

·        acebutololo

·        alprenololo

·        atenololo

·        labetalolo

·        metoprololo

·        nadololo

·        oxprenololo

·        propranololo

·        sotalolo

·        e sostanze affini

NOTE:

I test per la rilevazione di betabloccanti nelle urine vengono effettuati su richiesta di determinate federazioni sportive (per esempio tiro con l'arco, bob, tuffi ecc.)

E. Diuretici:

 

·        acetazolamide

·        amiloride

·        bendroflumentiazide

·        benztiazide

·        bumetanide

·        canrenone

·        clormerodrina

·        clortalidone

·        diclofenamide

·        acido etacrinico

·        furosemide

·        idroclorotiazide

·        mersalil

·        spironolattone

·        triamterene

·        e sostanze affini

·         

F. Ormoni peptidici e analoghi:

·        gonadotropine(H.C.G.)

·        corticotropine (A.C.T.H.)

·        ormone della crescita (H.G.H., somatotropina)

·        eritropoietina (E.P.O.)

·        fattori liberatori delle sostanze sopra menzionate

·         

·         

2. METODI DI DOPING

 

A. Doping ematico

·        La trasfusione di sangue, (auto, etero) cioè la somministrazione di globuli rossi o di composti ematici contenenti globuli rossi, per via endovenosa, è considerata doping e pertanto è vietata.

B. Manipolazione farmacologica, chimica o fisica

·        L'uso di sostanze e di metodi che modificano l'integrità e la validità del campione di urine utilizzato nei controlli di doping, è proibito

3. CLASSI DI SOSTANZE SOTTOPOSTE AD ALCUNE RESTRIZIONI

A. Alcool.

·        Non è vietato; ciononostante, la Federazione Internazionale può autorizzarne il controllo del tasso nell'alito o nel sangue.

B. Marihuana.

·        Non è vietata; ciononostante la Federazione Internazionale può autorizzarne il controllo.

C. Anestetici locali.

·        L'iniezione di un anestetico locale è autorizzata soltanto nelle seguenti condizioni:

usare: procaina, xilocaina, carbocaina, ecc., ma non la cocaina.

effettuare solo iniezioni locali o intrarticolari.

quando l'applicazione è giustificata sul piano medico (i dettagli, compresa la diagnosi, la dose e il metodo di somministrazione devono essere immediatamente sottoposti, per iscritto alla valutazione della Commissione medica del C.I.O.).

D. Corticosteroidi.

·        L'impiego dei corticosteroidi è vietato, ad eccezione dell'utilizzo come applicazioni locali (per via auricolare. oftalmologica o dermatologica), inalazioni (asma, rinite allergica), o per iniezioni locali o intramuscolari. Ogni medico federale che desideri somministrare i corticosteroidi ad un atleta, per via intra-articolare o come applicazioni locali, dovrà informarne per iscritto la Commissione medica del C.I.O.

giugno 1996

Dott. ROSARIO DI MARTINO

tratto dal sito http://www.joynet.it/medicina/medicina/me01010.htm

 

Preparazione al Ciclismo ©

Tabelle, schemi, consigli e teorie riguardanti il Ciclismo per ottenere il massimo rendimento.
Benessere fisico con il ciclismo, metodi d'allenamento, psicologia, alimentazione, curiosità, salute, test medici e doping per bici da corsa e mountain bike

 Il logo, gli sfondi, le immagini, i testi, quando non diversamente specificato, sono di proprietà di questo sito e non possono essere riprodotti in nessun modo. Copyright

torna all'indice

- premessa - intro - segnalino -linkami - email - ringraziamenti - newsletter - copyright -