Ciclismo - Preparazione al Ciclismo

Piano di manutenzione MTB
di Fulvio Coppo

Utilizzare sgrassante biodegradabile sulle parti unte(catena, deragliatore, guarnitura, pignoni).

Dopo qualche minuto lavare con detersivo liquido ed acqua.

Non usare idropulitrici .

 

Ingrassare, quando lo si installa, il bullone di fissaggio con grasso idrorepellente.

Non usare benzina o solventi per il lavaggio.

Lubrificare i perni del parallelogramma con olio al Teflon, cosi come i perni di rotazione

delle pulegge; se le pulegge sono montate su cuscinetti sigillati bisogna rimuovere i sigilli e

lubrificare tutte le parti in rotazione

 

  • Deragliatore

Ingrassare il bulloncino di fissaggio al telaio con grasso idrorepellente.

Lubrificare i perni con olio al Teflon.

 

  • Catena

Pulire la catena ogni due o tre uscite (se piove anche più’ di frequente ).

Usare il puliscicatena con sgrassante biodegradabile.

Oliare accuratamente su ogni maglia della catena con lubrificante al Teflon.

Far girare la guarnitura per circa un minuto e successivamente rimuovere l’eccesso d’olio con uno straccio.

 

  • Mozzi

Ingrassare l’astina dello sgancio rapido con grasso idrorepellente.

Mettere una goccia d’olio sullo snodo della leva .

Mozzi tradizionali :

allentare i dadi, sfilare gli assali e pulire le sfere con uno straccio;

pulire il corpo del mozzo con dello sgrassante;

ingrassare tutto abbondantemente con grasso idrorepellente.

Mozzi a tenuta stagna:

stessa procedura dei mozzi precedenti con l’accortezza di rimuovere con un cutter

lo schermo in plastica dei cuscinetti.

 

  • Corpo Ruota Libera

Smontare il corpo cassetta dal mozzo svitando il bullone con una chiave a brugola da 10 mm.

Togliere la guarnizione a labbro dal corpo cassetta e sgrassare il tutto in una vaschetta.

Asciugare con un panno e aria compressa.

Immergere il corpo cassetta in un olio ad alta viscosità,

quindi applicare un velo di grasso idrorepellente nella fessura della guarnizione a labbro.

Rimontare tutto serrando forte il bullone di fissaggio.

 

  • Pacco Pignoni

Pulire con sgrassante aiutandosi con una spazzola.

 

  • Movimento Centrale

Solitamente i movimenti Shimano sono sigillati.

Nel caso di movimenti su cuscinetti è importante lavare tutti i componenti con sgrassante e lubrificarli

con grasso idrorepellente

 

  • Guarnitura

Al momento del montaggio ingrassare le bussole di fissaggio ( acciaio, alluminio )

Usare antigrippante per titanio se le bussole sono di questo materiale.

 

  • Pedali

Smontare i perni di rotazione con sgrassante.

Ingrassare con grasso idrorepellente o al Teflon.

Le parti esterne possono essere lubrificate con olio al Teflon.

 

  • Reggisella

Usare grasso idrorepellente per il canotto;

spruzzare olio al Teflon per evitare scricchiolii sotto la sella.

Il bullone di fissaggio della sella e quello del reggisella vanno ingrassati un paio di volte l’anno.

 

  • Sterzo

Smontare, pulire e lubrificare tutte le parti in rotazione.

( usare grasso idrorepellente )

 

  • Attacco manubrio

Smontare tutte le viti o gli espander ed ingrassarli con grasso idrorepellente.

 

  • Comandi cambio

Shimano:

spruzzare olio al Teflon dalle aperture.

Grip Shift:

Svitare la vite inferiore che ferma il coperchietto.

Tirando il rotore verso l’esterno pulire la parte interna con uno straccio.

Usare soltanto sgrassanti biodegradabili.

Ingrassare solo con i seguenti:

Grip Shift Jonnisnot - Finish Line G.S. Lubricant -Teflon Drivetrain Lubricant (Vittoria)

 

  • Guaine e cavi

Non usare lubrificanti con i cavi RideOn Gore Tex.

Sostituire con frequenza.

Lubrificare con grasso al Teflon le guaine.

 

  • Freni e leve freni

Usare grasso idrorepellente per i perni del telaio.

Oliare le molle con olio ad alta viscosità.

 

  • Telaio

Acciaio: spruzzare olio all’interno per prevenire la ruggine.

Alluminio: se è lucidato usare il Duraglit. Usare cere spray o in pasta per prevenire la corrosione

 

Articolo di Fulvio Coppo

Preparazione al Ciclismo ©

Tabelle, schemi, consigli e teorie riguardanti il Ciclismo per ottenere il massimo rendimento.
Benessere fisico con il ciclismo, metodi d'allenamento, psicologia, alimentazione, curiosità, salute, test medici e doping per bici da corsa e mountain bike

 Il logo, gli sfondi, le immagini, i testi, quando non diversamente specificato, sono di proprietà di questo sito e non possono essere riprodotti in nessun modo. Copyright

torna all'indice

- premessa - intro - segnalino -linkami - email - ringraziamenti - newsletter - copyright -