email





Gamba con formicolio

Da una quindicina di giorni ho la parte posteriore della gamba sinistra continuamente, ma leggermente, addormentata ( effetto formicolio ). 

Ho usato per una mesata circa una sella nuova che, da subito, ho sentito che non era fatta per me. Infatti rientravo con indolenzimenti del plesso sotto lo scroto e col glande totalmente addormentato. E' da tener presente che una dozzina di anni fa feci una lastra dalla quale risultò che lo spazio tra L5-S1 risultava compromesso. 

Esco con una frequenza di 3 volte alla settimana, percorrendo 180-200 Km. Ho 40 anni, sono alto 174 cm e peso 77 Kg.

R: 

Penso proprio che la diagnosi la abbia già fatta tu, in ogni caso oltre ad un ritorno alla sella antica o ad un modello simile a quello che usavi, ti consiglio di ripetere gli accertamenti radiologici alla colonna (eventualmente anche una rmn) poiché il problema che ti è stato riscontrato anni fa, sommato al fatto che nel frattempo la tua schiena è più vecchia, potrebbe ripresentarsi ed a questo punto meglio agire preventivamente, visto che la sintomatologia che hai descritto può derivare anche da una sofferenza nervosa di origine discale. 


torna alla lista dei quesiti


Ha risposto ai quesiti medici, nei limiti imposti da una consulenza tramite internet, il fisioterapista Corrado Ballarini che gestisce un centro di riabilitazione dello sportivo a Rimini.

- RUBRICA SOSPESA FINO A NUOVA DECISIONE REDAZIONALE -

Preparazione al Ciclismo ©

Tabelle, schemi, consigli e teorie riguardanti il Ciclismo per ottenere il massimo rendimento.
Benessere fisico con il ciclismo, metodi d'allenamento, psicologia, alimentazione, curiosità, salute, test medici e doping per bici da corsa e mountain bike

 Il logo, gli sfondi, le immagini, i testi, quando non diversamente specificato, sono di proprietà di questo sito e non possono essere riprodotti in nessun modo. Copyright

torna all'indice