email





Dolore esternamente al ginocchio

E' un po' di tempo che quando esco in bici dopo circa 20 Km sento un dolore all'esterno del ginocchio destro.  Sento una fitta nella giuntura esterna tra femore e tibia/perone. Il dolore aumenta con il passare dei chilometri, tanto che alla fine anche facendo girare la gamba senza spingere mi fa male. Da cosa potrebbe dipendere ?

R: 

La descrizione potrebbe farmi pensare alla sindrome della bendelletta ileo tibiale, disturbo che se non erro ha afflitto recentemente anche un ciclista professionista (mi pare si trattasse di Celestino). In ogni caso ti consiglio un esame ecografico che dovrebbe darti con ragionevole approssimazione la diagnosi giusta. Se si tratta di quello che ho detto sopra non è altro che un problema infiammatorio da sovraccarico di un tendine che scorre sotto una bendeletta, la frizione continua durante il lavoro del ginocchio di queste due strutture può portare all'infiammazione. La cura consiste nel riposo, nella terapia fisica (laser, ultrasuoni, ecc.) e nel riequilibro muscolare o posturale che può avere causato il problema, compresa la posizione sulla bici.


torna alla lista dei quesiti


Ha risposto ai quesiti medici, nei limiti imposti da una consulenza tramite internet, il fisioterapista Corrado Ballarini che gestisce un centro di riabilitazione dello sportivo a Rimini.

- RUBRICA SOSPESA FINO A NUOVA DECISIONE REDAZIONALE -

Preparazione al Ciclismo ©

Tabelle, schemi, consigli e teorie riguardanti il Ciclismo per ottenere il massimo rendimento.
Benessere fisico con il ciclismo, metodi d'allenamento, psicologia, alimentazione, curiosità, salute, test medici e doping per bici da corsa e mountain bike

 Il logo, gli sfondi, le immagini, i testi, quando non diversamente specificato, sono di proprietà di questo sito e non possono essere riprodotti in nessun modo. Copyright

torna all'indice