email





Dolore al ginocchio. Condropatia?

Sono un un trentenne che per dolori al ginocchio dx (ora anche al sx) ha  dovuto abbandonare la moutain bike.Il tutto e' iniziato 2 anni fa con dolore durante il piegamento del  ginocchio , in accosciata e nelle lunghe posizioni sedute (lavoro in  ufficio). Dopo varie terapie fisiche , all'istituto Galeazzi di Milano mi è stata  diagnosticata un hoffite . Operata in artroscopia , dopo alcuni mesi tutto e' tornato come prima. Ora a distanza di tempo mi ritrovo con lo stesso dolore anche al ginocchio sx. L'ultimo ortopedico che ho sentito , pensa ad una condropatia (Jumping   stress) e mi ha riferito , dopo aver valutato : rmn , tac. ed rx a 30 ° rotule, di procedere con rinforzo del quadricipite, cyclette senza sforzo,  nuoto e un trattamento con glucosamina per via orale ,la quale dovrebbe ricostruire la cartilagine.

Che ne pensa ? La diagnosi e' esatta ? e la cura? Guarirò ? Potrò un giorno ritornare sulla mia amata bicicletta?

R: 

Senza vedere gli esami è difficile dire se si tratti o meno di condropatia, in ogni caso gli esami che ti sono stati prescritti sono abbastanza precisi nella diagnosi di questo disturbo. Concordo sul fatto che occorra rinforzare il quadricipite ma personalmente andrei un po più a fondo visto che per esperienza personale le condropatie, o meglio le sindromi da conflitto femoro rotuleo si instaurano spesso sia per deficit muscolari (in modo particolare del vasto mediale del quadricipite) ma sia per squilibri muscolari (rapporti anomali fra agonisti/antagonisti). Ti consiglio a questo proposito di effettuare un test isocinetico che oltre a darti una conferma sulla diagnosi ti fornirà dei dati sui quali lavorare con il potenziamento. Ti consiglio anche un lavoro di potenziamento, sempre con isocinetica, ad alte velocità angolari limitato fra i 50° ed i 90°, nel nostro centro lo usiamo dal 1994 con grandi risultati. Se il tuo problema è confermato essere questo e si ti applicherai nella cura penso proprio che potrai tornare alla tua bicicletta. Ho solo qualche dubbio sulla cura per la cartilagine per via orale, ma visto che io sono un riabilitatore ti consiglio di sentire un parere più autorevole.


torna alla lista dei quesiti


Ha risposto ai quesiti medici, nei limiti imposti da una consulenza tramite internet, il fisioterapista Corrado Ballarini che gestisce un centro di riabilitazione dello sportivo a Rimini.

- RUBRICA SOSPESA FINO A NUOVA DECISIONE REDAZIONALE -

Preparazione al Ciclismo ©

Tabelle, schemi, consigli e teorie riguardanti il Ciclismo per ottenere il massimo rendimento.
Benessere fisico con il ciclismo, metodi d'allenamento, psicologia, alimentazione, curiosità, salute, test medici e doping per bici da corsa e mountain bike

 Il logo, gli sfondi, le immagini, i testi, quando non diversamente specificato, sono di proprietà di questo sito e non possono essere riprodotti in nessun modo. Copyright

torna all'indice