email





Setto nasale deviato

Sono un ciclista amatoriale di 30 anni, sono alto 175 cm. e peso 78 Kg. Vado in bicicletta 2/3 volte la settimana per un tempo di circa 2 ore. Ho dei problemi di respirazione sopratutto sotto sforzo ed in special modo durante il periodo invernale di freddo. Vorrei chiederLe se, avendo il setto nasale deviato - respiro poco da una narice e quasi per nulla dall'altra - e quindi essendo costretto a respirare con la bocca, questo problema possa derivare da ciò ed in quale percentuale

 

R: 

Premettendo che non sono la persona più indicata per risponderti ti dico comunque che da quello che mi racconti è abbastanza intuibile che il tuo problema sia proprio quello. Visto che comunque è un problema facilmente risolvibile ti consiglio di affidarti ad un buon specialista.


torna alla lista dei quesiti


Ha risposto ai quesiti medici, nei limiti imposti da una consulenza tramite internet, il fisioterapista Corrado Ballarini che gestisce un centro di riabilitazione dello sportivo a Rimini.

- RUBRICA SOSPESA FINO A NUOVA DECISIONE REDAZIONALE -

Preparazione al Ciclismo ©

Tabelle, schemi, consigli e teorie riguardanti il Ciclismo per ottenere il massimo rendimento.
Benessere fisico con il ciclismo, metodi d'allenamento, psicologia, alimentazione, curiosità, salute, test medici e doping per bici da corsa e mountain bike

 Il logo, gli sfondi, le immagini, i testi, quando non diversamente specificato, sono di proprietà di questo sito e non possono essere riprodotti in nessun modo. Copyright

torna all'indice