email





Dolore alla schiena

Pratico da sempre ciclismo, anche se non agonistico (in calabria negli anni '70 il ciclismo era una cosa ignota, almeno dalle mie parti).
Ora ho 40 anni, e la bicicletta rimane la mia grande passione. Ho sempre avuto (grazie alla pratica sportiva) una "schiena di acciaio", che mi ha sempre consentito di sopportare sforzi prolungati, e non solo nel ciclismo.
Improvvisamento ho cominciato ad accusare dolori lombari. Le lastre sentenziano: Parziale schisi dell'arco postreriore di L5 ed emisacralizzazione dx con consegunete riduzione dello spazio intersomatico L5-S1. Parziale schisi anche dell'arco posteriore di S1.
Ho capito che: la schisi è un difetto congenito, quindi l'ho sempre avuto ma sin'ora (grazie alla bici?) non ho mai avuto problemi alla schiena, di alcun tipo. La "emisacralizzazione e la riduzione dello spazio..." non mi "suonano" granchè bene.
Il mio stile di vita: impiegato, trascorro moltissime ore seduto o in macchina.
Il mio desiderio: continuare con il ciclismo.
I miei quesiti:
-che fare?
-Questo problema può ripresentarsi nei miei figli? Posso avviarli al ciclismo? Il più grande (9 anni) sta praticando Ginnastica Artistica
agonistica (membro della squadra regionale del Lazio). Debbo "monitorare" in qualche modo la sua schiena alla luce di questo mio problema?

R: 

Non preoccuparti assolutamente, ne per te ne tanto meno per i tuoi figli, come hai già anticipato la schisi è un problema congenito e non è nemmeno detto sia quello a darti fastidio, quanto alla emi sacralizzazione e riduzione dello spazio se fai fare rx lombari a tutta la popolazione della tua età (sia inteso che sei giovanissimo!) e che fa il tuo lavoro, sono sicuramente di più quelli che hanno questo problema che quelli che non hanno nulla.
Per avere un quadro più preciso ti consiglio una risonanza magnetica (per valutare i lo stato dei dischi) e ti consiglio di affidarti ad un bravo terapista con esperienza in rieducazione posturale, vedrai che con un po' di allungamento tornerai come nuovo.


torna alla lista dei quesiti


Ha risposto ai quesiti medici, nei limiti imposti da una consulenza tramite internet, il fisioterapista Corrado Ballarini che gestisce un centro di riabilitazione dello sportivo a Rimini.

- RUBRICA SOSPESA FINO A NUOVA DECISIONE REDAZIONALE -

Preparazione al Ciclismo ©

Tabelle, schemi, consigli e teorie riguardanti il Ciclismo per ottenere il massimo rendimento.
Benessere fisico con il ciclismo, metodi d'allenamento, psicologia, alimentazione, curiosità, salute, test medici e doping per bici da corsa e mountain bike

 Il logo, gli sfondi, le immagini, i testi, quando non diversamente specificato, sono di proprietà di questo sito e non possono essere riprodotti in nessun modo. Copyright

torna all'indice