email





Intervento al Lca e bruciore

ho 30 anni, peso circa 75 kg con un' altezza di 176 cm;
Circa 7 settimane fà ho subito l' intervento di ricostruzione del Lca dx. > Dopo due settimane e dopo aver tolto i punti, ho cominciato subito la  riabilitazione andando in piscina nuotando a stile libero e, appoggiato al  bordo, nuoto a bici per circa un ora. Ho notato subito un miglioramento e, a caldo portavo il tallone a pochi cm dal gluteo, così entusiasta del mio  recupero cominciai a prendere in mano la bici da strada, facendo alcuni km > due volte alla settimana con rapporto molto leggero e andatura blanda.  Ora a distanza di quasi due mesi nuoto molto e faccio 40 km ogni uscita in bici, sempre rispettando la soglia del dolore.  Mi sento bene, però, quando da posizione in piedi diritto piego la gamba  operata senza aiuto del braccio sento un bruciore all' interno, all'altezza  della fine del polpaccio nell 'osso ( visto di fronte alla destra del gn )che  aumenta man mano avvicino il tallone al gluteo, sto esagerando o è normale ?
Questo bruciore c'è l'ho fin dall' inizio dopo dell' intervento e si  manifesta solo quando piego, mentre quando cammino, è regolare.

R: 

Innanzitutto dovrei sapere con che tecnica ti hanno ricostruito il legamento crociato anteriore, ti dico questo perché se hanno usato i tendini dei muscoli gracile e semitendinoso la spiegazione potrebbe essere proprio quella, infatti con il movimento che descrivi vai a sollecitare quei muscoli che non ci sono più e dove invece è presente una cicatrice ancora fresca. In
ogni caso questa è solo una ipotesi, anche se la ritengo abbastanza verosimile. Nel caso l'intervento lo avessero eseguito con la tecnica del prelievo del tendine rotuleo il fastidio si potrebbe spiegare con una infiammazione di alcuni muscoli della regione posteriore della coscia. Comunque il problema, visto che non si presenta in altre circostanze, non mi pare grave e colgo l'occasione per complimentarmi per la velocità ed i risultati della tua riabilitazione, stai facendo le cose giuste.


torna alla lista dei quesiti


Ha risposto ai quesiti medici, nei limiti imposti da una consulenza tramite internet, il fisioterapista Corrado Ballarini che gestisce un centro di riabilitazione dello sportivo a Rimini.

- RUBRICA SOSPESA FINO A NUOVA DECISIONE REDAZIONALE -

Preparazione al Ciclismo ©

Tabelle, schemi, consigli e teorie riguardanti il Ciclismo per ottenere il massimo rendimento.
Benessere fisico con il ciclismo, metodi d'allenamento, psicologia, alimentazione, curiosità, salute, test medici e doping per bici da corsa e mountain bike

 Il logo, gli sfondi, le immagini, i testi, quando non diversamente specificato, sono di proprietà di questo sito e non possono essere riprodotti in nessun modo. Copyright

torna all'indice