email





Tendinite del rotuleo

sono un ragazzo di 18 anni, e da 10 mesi soffro di dolori al tendine  rotuleo. Sono alto 185cm e peso 78kg. Credo che la causa
dell'infiammazione  del tendine sia stata l'allenamento esagerato di bici e calcio. 

 Ho contattato un ortopedico che mi ha consigliato di fare fisioterapia  facendo uso di diversi esercizi eccentrici e ultrasuoni. Dopo 8 mesi di cure  il dolore mi e´ passato, ma quando faccio pochi minuti di corsa il dolore  riviene. Pochi giorni fa ho fatto una partita di calcio, e adesso il dolore sembra che sia nuovamente come 10 mesi fa. Da notare che il dolore e´  solamente nel ginocchio sinistro, mentre quello destro e´ completamente  guarito.
Quale potrebbe essere la causa della mia tendinite al tendine rotuleo?  Quali metodi di cura ci sono oltre a quelli da me esercitati?  Una iniezione di cortisone potrebbe essere la cura adatta?
>

R: 

Come detto in risposta ad un quesito precedente ti consiglio di fare un esame più approfondito che potrebbe essere una ecografia da un ottimo professionista o addirittura una risonanza magnetica, perché bisogna stabilire il livello della tua infiammazione. infatti se per esempio dalla ecografia emerge un quadro di "Tendinosi", cioè la tendinite ha già un aspetto cronico ed i tessuti del tendine hanno modificato le loro caratteristiche, le cure fisiche tradizionali non serviranno a nulla. Il nodo della situazione è proprio quello, finche l'infiammazione ha un aspetto acuto per quando violento esiste la possibilità di regredirlo e di guarire completamente, poi bisognerà essere molto cauti nella ripresa che deve essere più graduale possibile, se invece l'infiammazione ha intaccato i tessuti modificandone le caratteristiche elastiche bisogna prendere altre strade come quella chirurgica oppure, stanno prendendo piede le onde d'urto, che sono una terapia abbastanza recente ma che si è visto dare buoni risultati su queste patologie.
Abbandonerei assolutamente l'idea delle infiltrazioni sia per la tua età e soprattutto per il rischio di rovinare irrimediabilmente il tendine.


torna alla lista dei quesiti


Ha risposto ai quesiti medici, nei limiti imposti da una consulenza tramite internet, il fisioterapista Corrado Ballarini che gestisce un centro di riabilitazione dello sportivo a Rimini.

- RUBRICA SOSPESA FINO A NUOVA DECISIONE REDAZIONALE -

Preparazione al Ciclismo ©

Tabelle, schemi, consigli e teorie riguardanti il Ciclismo per ottenere il massimo rendimento.
Benessere fisico con il ciclismo, metodi d'allenamento, psicologia, alimentazione, curiosità, salute, test medici e doping per bici da corsa e mountain bike

 Il logo, gli sfondi, le immagini, i testi, quando non diversamente specificato, sono di proprietà di questo sito e non possono essere riprodotti in nessun modo. Copyright

torna all'indice