email





Passaggio dalla Mtb alla corsa e problemi al ginocchio

L'anno scorso ho comperato la mia prima bici da corsa. Ho sempre praticato sport (calcio, fitness/body building, tennis, mountain bike, ecc)
Ho fatto appunto i miei primi 1200 km con la bici da corsa.
Dopo alcuni mesi di uscite, ho cominciato ad avvertire un dolore al ginocchio destro durante la pedalata. (Circa all'altezza della rotula ma verso sinistra, guardando dalla mia prospettiva da seduto)
Ho letto che sovente possono essere problemi legati ai pedali e a loro fissaggio (movimento ristretto dello stesso).
Quando usavo la mountain bike, con i pedali a "doppia azione" (da una parte stacco / riattacco tipo da corsa, dall'altra pedale normale), non ho mai avuto problemi. E' anche vero che non avevo mai fatto così tanti KM.
Avreste qualche consiglio da darmi ? E' forse una questione di come pedalo che porta problemi al ginocchio ?
Sono alto 196 cm e peso 94/95 kg

R: 

Potrebbe essere un problema del pedale ma inteso come posizione del piede bloccato negli attacchi. Infatti la posizione del piede interviene notevolmente sulla biomeccanica del ginocchio, come interviene l'altezza della sella per esempio.
Prova a fare qualche piccola variazione, ma rigorosamente su un elemento per volta e con piccolissimi aggiustamenti.


torna alla lista dei quesiti


Ha risposto ai quesiti medici, nei limiti imposti da una consulenza tramite internet, il fisioterapista Corrado Ballarini che gestisce un centro di riabilitazione dello sportivo a Rimini.

Preparazione al Ciclismo ©

Tabelle, schemi, consigli e teorie riguardanti il Ciclismo per ottenere il massimo rendimento.
Benessere fisico con il ciclismo, metodi d'allenamento, psicologia, alimentazione, curiosità, salute, test medici e doping per bici da corsa e mountain bike

 Il logo, gli sfondi, le immagini, i testi, quando non diversamente specificato, sono di proprietà di questo sito e non possono essere riprodotti in nessun modo. Copyright

torna all'indice