email





Bici e scoliosi

Sono un ragazzo di 29 anni
Peso circa 90 kg, per 1,90 di altezza.
Circa 10 anni fa mi è stata diagnosticata una scogliosi, con conseguete spostamento del bacino di circa 1cm. Questo mi ha causato un sovraccarico al ginocchio dx. Mi è stato applicato un plantare sotto al piede dx per compensare questo dislivello. Dopo qualche tempo mi è passato il dolore. Circa un anno fa ho comprato la mtb, non causandomi nessun dolore. Adesso mi è arrivata la bicicletta da corsa nuova, ed alla prima uscita mi si è ripresentato il problema. Questa volta sento dolore anche dietro alla coscia, penso che sia il nervo sciatico

R: 

Se il problema è comparso alla prima uscita è più che probabile che si tratti di un adattamento, il mio consiglio è quello di farti mettere in sella da un bravo specialista, iniziare con distanze contenute ed incrementandole gradualmente per fare adattare il tuo fisico. Per il tuo problema ti consiglio di farti seguire da un bravo osteopata e lavorare molto sulla postura.


torna alla lista dei quesiti


Ha risposto ai quesiti medici, nei limiti imposti da una consulenza tramite internet, il fisioterapista Corrado Ballarini che gestisce un centro di riabilitazione dello sportivo a Rimini.

- RUBRICA SOSPESA FINO A NUOVA DECISIONE REDAZIONALE -

Preparazione al Ciclismo ©

Tabelle, schemi, consigli e teorie riguardanti il Ciclismo per ottenere il massimo rendimento.
Benessere fisico con il ciclismo, metodi d'allenamento, psicologia, alimentazione, curiosità, salute, test medici e doping per bici da corsa e mountain bike

 Il logo, gli sfondi, le immagini, i testi, quando non diversamente specificato, sono di proprietà di questo sito e non possono essere riprodotti in nessun modo. Copyright

torna all'indice