Ciclismo - Preparazione al Ciclismo





Il piacere di faticare
di Radames Biondo

Il comportamento dell'uomo che fa sport non cessa mai di sorprendere e di far sorgere interrogativi. Qual e', per esempio, la molla interiore che spinge le persone ad affrontare fatiche, rischi, situazioni conflittuali, ansie, traendone allo stesso tempo divertimento, soddisfazione e appagamento?

Il problema della motivazione, ossia del perche' ci piaccia far fatica, e' un terreno di riflessione e di ricerca ancora aperto. Cercheremo ora di dare alcune risposte a questa domanda. La fatica non deriva unicamente da un meccanismo fisiologico di natura biochimica, ma anche da fattori che giocano un ruolo notevole nel determinare la sensazione dell'affaticamento e della sua sopportazione: estrazione sociale (valori), profilo di personalita', motivazioni, noia, monotonia.

Le persone che provengono da contesti socio-culturali in cui il lavoro e' tenuto in gran conto risultano motivate in forte misura verso qualsiasi tipo di attivita'. La provenienza "antropologico-culturale" dell'atleta assume il valore di una predizione nello stabilire la resistenza alle fatiche del training. Anche gli incentivi di natura psico-sociale hanno il loro valore poiche' si innestano sul desiderio di approvazione, di distinzione all'interno del gruppo. Ci sono, poi, elementi tipici della personalita' del ciclista, quali il desiderio di compensare e sublimare talune inferiorita' o potenzialita' del suo carattere.

E' intuibile come, in un contesto ludico, la stanchezza si associ ad una condizione piacevole derivante dal raggiungimento di un maggior equilibrio psicologico e dall'autoapprovazione del lavoro svolto. La soglia di affaticamento e' strettamente condizionata dall'interesse per l'azione. Cioe' quello che viene fatto per "dovere" affatica molto piu' di quello che viene fatto per "piacere".

 

di Radames Biondo / Psicologo Squadre Nazionali Femminili F.C.I.


 

Preparazione al Ciclismo ©

Tabelle, schemi, consigli e teorie riguardanti il Ciclismo per ottenere il massimo rendimento.
Benessere fisico con il ciclismo, metodi d'allenamento, psicologia, alimentazione, curiositą, salute, test medici e doping per bici da corsa e mountain bike

 Il logo, gli sfondi, le immagini, i testi, quando non diversamente specificato, sono di proprietą di questo sito e non possono essere riprodotti in nessun modo. Copyright

torna all'indice

- premessa - intro - segnalino -linkami - email - ringraziamenti - newsletter - copyright -